giovedì 14 maggio 2015

Doraetos compie 3 anni + Resoconti di Napoli e Teramo!

Doraetos compie tre anni!

Oggi 13 Maggio 2015 Doraetos Manga compie tre anni di attività! YAHOOOO!




Ricordo ancora come se fosse ieri tutti i preparativi (durati circa sei mesi) per progettare DM, a partire da cose basilari come il nome da dare al nostro gruppo, le regole necessarie, gli obiettivi da raggiungere, sino ad arrivare alla creazione di Quezal, la nostra scoppiettante mascotte; e ricordo anche la sera del giorno 12 Maggio 2012, quando Orsetta era in procinto di caricare online (con un po’ di ansia per il debutto ufficiale) la prima versione del sito e io il primissimo video sul nostro canale youtube, che descriveva il nostro progetto, tutte le nostre novità e i nostri suggerimenti (come quello per la pubblicazione dei light novel, ad esempio).

Da quel giorno in poi è stato tutto un percorso di crescita: abbiamo stretto nuove amicizie, ci siamo fatti conoscere, siamo stati apprezzati da moltissimi per il nostro lavoro svolto e abbiamo portato a casa tanti dei risultati sperati. Con un pizzico d’orgoglio, non credo di esagerare se dico che in tre anni siamo di fatto diventati uno dei punti di riferimento più importanti del japstyle italiano (e anche internazionale).


Siamo infatti gli unici che in tre anni, nonostante qualche difficoltà legata alle tempistiche e agli impegni di ognuno di noi, hanno tenuto alto il valore del japstyle, ce ne siamo fatti promotori e abbiamo dimostrato al grande pubblico che il nostro tipo di produzione non è affatto di serie B e che ha tutte le potenzialità per concorrere a livello nazionale e non solo: chi può dire di aver fatto tutte queste cose insieme e di stare ancora qui?

Siamo più che soddisfatti dei risultati raggiunti, e ciò ci dà la carica per continuare e continuare ancora, sempre più in là e sempre più al top!

Aspettatevi quindi diverse novità per i mesi a venire, che verranno perlopiù annunciate nel mio editoriale finale su Doraetos Manga n°8, in uscita il 21 Giugno 2015.

Concludo ringraziando, a nome di tutti, l’intero nostro pubblico e tutte quelle persone che ci hanno dato suggerimenti utili; e personalmente ringrazio tutti i miei colleghi, tutte persone serie, uniche e talentuosissime, con le quali è stato un vero piacere poter collaborare sin ora: grazie, grazie mille a tutti voi! Immutato sarà sempre il mio impegno per tenervi in alto!

Resoconto delle fiere di Napoli e Teramo

Dieci giorni, due fiere: un piccolo tour de force per me che sono abituato a ritmi più pacati e tranquilli. Anche se l’impegno richiesto è stato notevole, i risultati positivi non sono mancati e posso quindi dire che ne è valsa la pena.

Resoconto Napoli Comicon 2015

Quest’anno ho partecipato per la prima volta in qualità di disegnatore: certo, non come autore professionista, poiché ho disegnato come allievo presso lo stand della mia scuola, ma fatto sta che ho disegnato per tre giorni di fila sfornando disegni uno dietro l’altro: che faticaccia! XD

Non mi aspettavo né di dover sostenere questa mole di lavoro, né soprattutto ricevere così tanti complimenti da persone totalmente sconosciute: tutto ciò mi ha dato una carica incredibile e ha rafforzato in me l’idea che, qualche anno fa, ho fatto benissimo a seguire la mia vocazione di lavorare nel campo del fumetto e delle arti grafiche e narrative in generale.

Comunque, l’attenzione verso il fumetto giapponese è ENORME e non sembra affatto scemato, tant’è che in tantissimi hanno mostrato interesse verso i disegni che facevo. Benché abbia disegnato anche Dylan Dog, Batman e Tex, moltissimi mi hanno chiesto di disegnar i loro personaggi giapponesi preferiti: Lamù, Spirit of Fire, Hao Asakura, Sailor Jupiter, Kaneda, Goku, Vivi, Jeeg, etc, etc; aver avuto la possibilità di disegnare così tanti soggetti diversi, e spesso nel mio stile, è stato davvero estremamente divertente.

Vi lascio qui di seguito alcune foto e immagini dei disegni superstiti che sono riuscito a recuperare (purtroppo non mi era venuto in mente di fotografarli! Menomale che per Teramo invece ci ho pensato!).

Una mia interpretazione (a memoria) di Kaneda di AKIRA.


Una versione precedente di un disegno di Tex
lasciato a uno dei visitatori del Comicon.


Durante la fiera ho anche distribuito in omaggio una quindicina di stampe di un mio disegno sul nuovo SSGSS, e…inutile dire che è andato praticamente a ruba, vero? XD



Resoconto Teramo Comix

È stata una piccola fiera (8000 visitatori) ma ben organizzata, e  l’andar lì è stata una esperienza molto, molto piacevole.

Innanzitutto sono potuto stare tre giorni in compagnia di Orsetta, Claudia e Gian Marco, tre dei miei colleghi di Doraetos Manga. Abbiamo, fra le varie cose, anche discusso su come migliorare SB e i risultati li vedrete certamente a partire dalle prossime tavole. 

Il nostro stand era carico carico di materiale altamente japstyle!
La nostra bella mostra, "bella in mostra"...XD


Il riscontro generale che abbiamo ottenuto è stato positivo: molte persone si son fermate a guardare la nostra mostra, sfogliare i nostri raccoglitori e a chiedere informazioni circa la nostra attività; abbiamo inoltre dato in omaggio i disegni che facevamo e un ragazzo di diciassette anni si è pure fermato a chiederci pareri sul suo lavoro: quest’ultimo mi ha sorpreso non tanto per la sua capacità tecnica, quanto piuttosto per la sua capacità organizzativa del lavoro; infatti è cosa estremamente rara che un giovane organizzi il proprio lavoro tramite studi di character design e la stesura di una dettagliata e copiosa sceneggiatura.

Claudia durante il suo (affollatissimo) workshop di fumetto.

Me che disegno Edward di FMA.
Roberto di Stone of Fate nello stile di Claudia!









Takumi (con viso scoperto) nel mio stile di disegno! XD

Sclerata del giorno: io che faccio lo scemo con Jaco!

Roy Mustang, per una amica di Orsetta.

Seth, dal fumetto Radiant di Tony Valente (Anakama).



Il Teramo Comix è stata un’esperienza che ha poi confermato la bontà del nostro operato: benché gli youtuber presenti non ci hanno mostrato il benché minimo interesse, d’altro canto personalità estremamente influenti e soprattutto veramente importanti si sono mostrate estremamente interessate a Doraetos Manga.

In primis, Fabrizio Faina, uno dei pilastri del fumetto italiano e poi il ministro della cultura dello Stato di San Marino: grazie a queste due personalità di alto spicco è estremamente probabile che troverete Doraetos Manga al San Marino Comics, a fine Agosto, sempre con una mostra, una conferenza e dei workshop: se si ci riesce, vorrei tanto che tutti noi fossimo presenti! Speriamo che si riesca ad organizzare.

Dulcis in fundo, la domenica ho tenuto una conferenza sul fumetto japstyle italiano e internazionale. Di come sia andata sono estremamente soddisfatto; anche se sono partito come “il signor nessuno”, quindi svantaggiato rispetto a uno youtuber famoso di turno, la conferenza è andata meglio di quello che credevo: la sala si è riempita a metà nonostante fosse pure ora di pranzo, vedevo che la curiosità e l’attenzione da parte del pubblico era vivissima e terminata l’esposizione due, tre di loro di sono avvicinati per farci i complimenti e concordare con quanto esposto durante la presentazione.

L'immagine introduttiva al powerpoint: fighissimo, vero?


Il video della presentazione verrà in questi giorni caricato su Youtube e probabilmente ripeterò la stessa dal vivo questo Luglio, alla Scuola Italiana di Comix di Napoli: ovviamente vi terrò certamente aggiornati!

------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Se ti è piaciuto questo articolo, fammelo sapere votandolo qui sotto! :)
Se hai voglia di leggere qualche altro mio scritto, ecco per te due opzioni consigliate:
I fumetti japstyle non sono copie di quelli giapponesi
Jaco - The Galactic patrolman - Videorecensione

2 commenti:

  1. Wow, sono già passati tre anni? In ogni modo complimenti per il lavoro svolto sino a ora e buona fortuna per il futuro! :)

    RispondiElimina
  2. Complimenti Davide, sono felicissima della buona riuscita delle fiere! Davvero un ottimo lavoro :D

    RispondiElimina