mercoledì 23 dicembre 2015

Tanti auguri di Buone Feste da Doraetos Manga!


Quello che segue è l'editoriale pubblicato su Doraetos Manga #10 il giorno 21 Dicembre 2015, corretto ed arricchito con nuovi particolari, immagini e auguri di buone feste.

Con questa uscita la rivista di Doraetos raggiunge un altro importante traguardo: dall'uscita del primissimo numero sono infatti passati tre anni, e non abbiamo nessuna intenzione di fermarci qui con le nostre attività. 

Ne è passata acqua sotto i ponti...eppure sembra ieri!


Ecco le principali novità successe negli ultimi mesi e quelle che vi annuncerò per i successivi:


1) Da qualche mese stiamo collaborando attivamente col portale di Animeclick al concorso IICA 2015, volto a promuovere le autoproduzioni italiane. Fra le opere in concorso ci sono: ScrollBound, Stone of Fate, Crossing Masters, Humour Bites, Dark Luster e Preistory.

Il banner dell'IICA2015


2) Su questo numero è iniziata la serializzazione di una nuova serie a fumetti: Taiga Hostess Club, di James R. Hoyer, che fra l’altro ha aiutato Orsetta ad impaginare questo nuovo numero della rivista.

Permettetemi di spendere due parole su James.

Dovete sapere che ha dovuto tentare due volte di superare la selezione, prima di arrivare alla pubblicazione. È riuscito lì dove certi altri hanno miseramente fallito. 

E non a caso ho usato l’avverbio “miseramente”: è capitato infatti che qualche respinto se la sia presa in maniera piuttosto esagerata, nonostante tutta la cordialità delle mie risposte e il (sempre) abbondante lavoro di revisione che fornisco gratis. Ed è molto buffo, se si pensa poi che l’ostacolo da superare sia quello di raggiungere grosso modo (quindi anche qualcosa in meno) solo il livello tecnico del primissimo capitolo di Rave The GrooveAdventure

James invece ha seguito le indicazioni e i suggerimenti che gli avevo fornito ed inoltre, cosa ben più importante, ha perseverato nel suo obiettivo che è stato poi raggiunto: quindi pacca sulla spalla a questo ragazzo, che è migliorato come fumettista e si è guadagnato con merito il suo posto all'interno di Doraetos.

Un prima e un dopo di una tavola di Taiga Hostess Club


3) Abbiamo in cantiere la creazione di un qualcosa legato a Fullmetal Alchemist, fumetto che abbiamo scoperto adorare un po’ tutti all’interno del gruppo. Stay Tuned.



4) Da parte del sottoscritto resta ferma l’intenzione di continuare a scrivere articoli e creare video a favore del fumetto in generale, della produzione japstyle e del mondo dell’autoproduzione.

5) Con tutta probabilità parteciperemo al Napoli Comicon 2016, ripetendo quindi la bella esperienza fatta qualche anno fa. Se ce la si fa, sono previste mini esibizioni e la partecipazione di persone al di fuori di Doraetos presso il nostro stand.



Alla fiera ci saranno due nostre autoproduzioni: ScrollBound e The Story of Naja. Non mancherà ovviamente la gadgettistica e la volontà da parte nostra di regalare sketch e dediche a chiunque ci verrà a trovare.

6) È stata già programmata una divertentissima attività in cui voi, pubblico, avrete un ruolo importantissimo. Maggiori informazioni saranno rese disponibili nel corso di Gennaio 2016: fidatevi, ci sarà da divertirsi! :D


Detto ciò, parliamo un attimo della rivista: attraverso gli ultimi 5 numeri abbiamo dato dimostrazione di poter uscire praticamente sempre regolari. Dal prossimo numero però la rivista tornerà a cadenza variabile, grosso modo con due o tre numeri all’anno.

 Questo perché impaginarla per noi risulta piuttosto dispendioso in termini di tempo. Inoltre c’è da dire che i lettori preferiscono comunque leggere le proprie opere direttamente sulle piattaforme online, dove vi abbiamo portato piano piano, tramite la pubblicazione dei nostri contenuti su blog o canali connessi al gruppo (vedesi Tapastic, Webcomics, Youtube, etc). 

Quindi il ruolo che avrà la rivista per i prossimi numeri sarà quello di mostrare in anteprima e/o raccogliere più o meno tutto il materiale che creeremo.

Fatto questo avviso, vi auguro una buona lettura per questo numero, che è tornato ad essere molto copioso in termini di contenuti!


Finisce qui il testo del mio editoriale pubblicato sull'ultimo numero. Approfitto di queste ultime righe per ringraziarvi ancora di tutta l'attenzione che riponete in noi e di augurarvi di buone feste con questa bella (anzi focosa) illustrazione creata da James!




- Davide Della Via & Tutto il Team Doraetos! :)

Nessun commento:

Posta un commento